Notizia Oggi Borgosesia > Attualità > Quarona festeggia il Natale ma senza “Paese delle lanterne”
Attualità Borgosesia e dintorni -

Quarona festeggia il Natale ma senza “Paese delle lanterne”

Grande manifestazione in programma per sabato 21 dicembre.

Quarona festeggia il Natale ma senza “Paese delle lanterne”. In questi giorni si sta organizzando l’evento e definendo il programma con le associazioni. In serata ci sarà il “Natale in coro”, il concerto della corale Primavera.

Quarona festeggia il Natale ma senza “Paese delle lanterne”

Tra le novità ci sono la fiaccolata, una sorta di “caccia al tesoro” e la paniccia con gli alpini. Il tutto sabato 21 dicembre. La manifestazione sarà concentrata in piazza Combattenti: «I contenuti della giornata sono ancora in fase di evoluzione – anticipa il vice sindaco Ilaria Perincioli -, si sta lavorando per realizzare un programma denso, con iniziative che possano interessare e piacere un po’ a tutti. La festa è comunque pensata soprattutto per i bambini, che troveranno giochi, animazioni, i cavalli, e un gioco che permetterà a loro e alle famiglie di girare nelle attività commerciali alla ricerca di indizi».

Associazioni e commercianti

Associazioni e commercianti saranno coinvolti nella manifestazione: «Sono ovviamente tutti invitati a collaborare – prosegue il vice sindaco -. Alcune associazioni hanno già confermato la loro presenza: ci saranno gli alpini che prepareranno la paniccia, il comitato carnevale che organizza un rinfresco a fine serata, ci saranno dimostrazioni di motocross, altri sodalizi hanno confermato la loro presenza». In serata una fiaccolata accompagnerà dalla piazza alla chiesa, dove la corale Primavera presenterà il “Natale in coro”, giunto alla ventottesima edizione. «Fra le novità vi è il giorno: si è deciso di cambiare, sabato e non più domenica, per andare incontro ai commercianti – conclude Perincioli -. Tra pochi giorni arriveranno in paese anche le luminarie natalizie, che saranno completamente diverse dagli scorsi anni».

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articolo precedente
Articolo precedente