Notizia Oggi Borgosesia > Attualità > Roasio eletto il “sindaco” del centro estivo: ideee per il paese. Le foto
Attualità Sessera, Trivero, Mosso -

Roasio eletto il “sindaco” del centro estivo: ideee per il paese. Le foto

Il primo cittadino Taraboletti ha voluto conoscere le proposte avanzate dai gruppi

Roasio eletto il “sindaco” del centro estivo: ideee per il paese. Nei giorni scorsi i ragazzi del centro estivo della palestra di Roasio San Maurizio, dopo aver lavorato cinque settimane al progetto, lo hanno presentato ai bambini del centro estivo Clemente Morino di Roasio Santa Maria, al sindaco Gianmario Taraboletti e al presidente dell’associazione Meraviglia Pino Marchesi.

Roasio eletto il sindaco

Scorri per vedere le foto

Due erano le liste, due erano i candidati a diventare sindaco e molti erano gli assessori: alla sicurezza, alla creatività, alla modernità, alla sanità, agli “animali”, allo sport, della tecnologia, ai negozi, e innumerevoli altri ancora.

Idee

Tante sono state le idee e progetti portati davanti al piccolo pubblico, ad esempio il “Progetto ambiente” in cui attraverso 5 fasi, il sindaco, propone il miglioramento del paese grazie alla costruzione di un nuovo parco giochi, creazione di nuove basi per le macchine elettriche e nuovi ambienti con giardini pubblici, composti da querce secolari e panchine, installazione di nuove basi per l’erogazione di acqua potabile, fontane e aree picnic. Altro progetto interessante è stato quello sulla riduzione dell’utilizzo della plastica. L’assessore all’ambiente ha voluto spiegare i danni ambientali provocati dalla plastica e non solo, attraverso un grafico mandando un messaggio a tutti noi tramite l’immagine di un bocciolo che sboccerà solo se diminuirà l’utilizzo di anidride carbonica, il consumo di plastica e lo spreco di acqua. Infine una campagna medica, in cui l’assessore, dopo aver esposto il suo lavoro, afferma con furore che la salute viene prima di tutto grazie a medici specializzati e centri medici attrezzati. Non sono mancate le idee per le costruzioni di negozi di caramelle con numerosi omaggi per i bambini, mossa furba e vincente della lista con la candidata sindaco.

I ragazzi si sono divertiti, è stato bello e in un certo senso affascinante vedere e percepire il carisma e la voglia di vincere da parte delle due liste con un candidato sindaco e giunta comunale.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *