Notizia Oggi Borgosesia > Attualità > Romagnano tornano le luminarie dopo anni di Natale “al buio”
Attualità Novarese -

Romagnano tornano le luminarie dopo anni di Natale “al buio”

L'accensione è stata fissata per domenica 8 dicembre.

romagnano tornano

Romagnano tornano le luci di Natale ad addobbare il paese dopo anni in cui ne era stato privo.

Romagnano tornano le luci natalizie

Il centro storico di Romagnano si illumina per le feste natalizie dopo diversi anni senza decorazioni di questo tipo. «Ce l’abbiamo fatta – dice l’assessore Federica Tariello -. Ci tenevo che anche Romagnano potesse godere di un’ atmosfera il più natalizia possibile». L’ illuminazione è formata da una ventina di filari, un albero di sole luci, quattro angioletti che verranno posizionati al parco giochi e una fila di luminarie intorno al tetto della chiesetta della Mauletta. «Abbiamo fatto il possibile per non sforare il budget. Anche la Mauletta inoltre avrà il suo tocco natalizio. Il tutto è già stato posato, ma le luci si accenderanno solo dalla festa dell’Immacolata. «Essendo Natale una data uguale per tutti, anche le ditte specializzate si devono organizzare; per questo siamo partiti con largo anticipo. Inoltre avendo accettato questa condizione, il prezzo è stato migliore». Il costo è di 5000 euro, «la stessa cifra dello scorso anno, utilizzata però solo per l’albero e e alcune sfere luminose».

Eventi natalizi

L’ accensione ufficiale delle luci sarà domenica 8 dicembre, con il sottofondo dei canti natalizi di bambini. «Abbiamo alcuni eventi in programma per il Natale – prosegue Tariello -. Con la preziosa collaborazione di Romagnano Cafè e dei Cicia Furmighi ci saranno tre domeniche di festa: l’8 quando ci sarà una grande parata natalizia, il 15 con la festa dedicata ai bambini e il 22 con il raduno dei Babbi Natale e delle Vespe in veste natalizia. Anche i commercianti saranno partecipi: entro la fine di novembre verrà infatti consegnata ai negozi una passatoia rossa e un segna-porta: anche questo contribuirà a rendere più speciale il Natale».

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articolo precedente
Articolo precedente