Notizia Oggi Borgosesia > Attualità > Scuola “british” a Lozzolo: si va verso il certificato bilingue
Attualità Gattinara e Vercellese -

Scuola “british” a Lozzolo: si va verso il certificato bilingue

Il primo passo è stato fatto: è stata trovata una insegnante che avvierà il progetto.

Scuola "british" a Lozzolo: da settembre insegnante madrelingua inglese

Scuola “british” a Lozzolo: al via un progetto dedicato alla lingua inglese.

Scuola “british”

Ha inizio un cammino “step by step” alla scuola di Lozzolo. La prima fase sperimentale è stata positiva e adesso Lozzolo si prepara per fare diventare sempre più “british” le sue scuole. «Visto l’elevato grado soddisfacimento e ai progressi avuti nella lingua inglese – annuncia il sindaco di Lozzolo Roberto Sella -, l’amministrazione comunale ha deciso di dare un contributo all’Istituto comprensivo, pari a 300 euro, per la per la realizzazione del diario scolastico nella quale verrà illustrato il progetto di lingua inglese che avverrà nella scuola dell’infanzia e primaria di Lozzolo, con l’obiettivo nel lungo termine che le scuole lozzolesi ottengano il riconoscimento di scuola a doppia lingua».

LEGGI ANCHE: Lozzolo non rinuncia alla tradizione e celebra San Giorgio

Il progetto

Da anni l’amministrazione comunale di Lozzolo è impegnata nel mantenere il servizio della scuola primaria sul territorio. Tanti i progetti che sono stati avviati. «Abbiamo capito che bisogna creare qualcosa che sia appetibile e diverso dalle altre realtà – spiega il sindaco Roberto Sella -. Dopo diversi confronti con la dirigenza scolastica si è deciso di puntare a ottenere il certificato bilingue per la nostra scuola».
Il primo passo è stato fatto. E’ stata trovata una insegnante che avvierà il progetto. «E’ Simona Vecchio di Quarona che lavora già in altre realtà – riprende Sella -. In questo mese e mezzo inizieremo con un primo ciclo di lezioni e poi da settembre partiremo con il progetto di bilinguismo vero e proprio». E’ una idea che vede l’amministrazione comunale in prima linea: «Il progetto sarà finanziato con risorse comunali».

Il metodo

Tanto per cominciare per l’ultima parte dell’anno scolastico sono stati proposti una serie di incontri con l’insegnante di inglese. L’iniziativa è volta a riqualificare i due plessi che vedono da anni una progressiva diminuzione degli iscritti. L’insegnante contattata si è dimostrata disponibile per impartire le lezioni di inglese utilizzando il metodo “Cambridge”, che privilegia le capacità di ascolto, parlato, lettura e scrittura con l’obiettivo di favorire la padronanza della lingua inglese, lingua ormai indispensabile in qualsiasi campo. E’ stato presentato anche un progetto che è stato sottoposto all’attenzione dell’Istituto comprensivo di Gattinara per valutarne la fattibilità.

Tag:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *