Seguici su

Attualità

Serravalle ricorda Iginio, storico geometra ed ex consigliere

Da sempre impegnato per il paese, fu presidente della Pro loco e Serravallese dell’anno 2008

Pubblicato

il

Igino Zanolini

Serravalle ricorda Iginio Zanolini, storico geometra ed ex consigliere . Nato nel 1929 si è spento a Natale.

Serravalle ricorda Igino, “il gran signore”

«Dopo il diploma di geometra, conseguito presso l’Istituto Mossotti di Novara, iniziasti l’attività professionale, collaborando prima con l’architetto Dominietto e poi aprendo un tuo studio a Serravalle – scrive l’amica Piera Mazzone -. A Grignasco fosti eletto consigliere comunale alle elezioni del 1960, era sindaco Felice Cacciami, per il quale realizzasti il progetto della casa alla Cros Granda».

I viaggi

 «Ti piaceva viaggiare, eri Socio Touring dal 1954. Dopo il matrimonio eri diventato serravallese Doc e abitavi in quell’elegante villetta, ombreggiata da un albero frondoso, incastonata nel corso principale del paese, decorata con le piastrelle del padiglione dedicato alla Regina Margherita allestito dalla Cartiera Italiana all’Esposizione di Torino del 1884 e poi trasportato nel parco del Castello».
LEGGI ANCHE: Lutto nel mondo sindacale: addio a Irene Torta, aveva solo 43 anni

Pro loco 

«Amicizia e stima reciproca ti legarono al giovanissimo Gianluca Buonanno che esordiva sulla scena politica. Avevi capito che aveva la stoffa del leader e nel giugno 1997, ti volle accanto in Commissione edilizia. Dieci anni dopo il sindaco Massimo Basso ti nominò Serravallese dell’anno 2008: “Come Presidente della Pro Loco da tre mandati, per l’attiva partecipazione alla vita sociale del paese, per il lavoro non sempre visibile, ma reale e costante”.

Clicca per commentare

Tu cosa ne pensi?

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *