Notizia Oggi Borgosesia > Attualità > Sizzano presepe vivente interpretato dai 18enni
Attualità Novarese -

Sizzano presepe vivente interpretato dai 18enni

Il secondo atto della recita la mattina del 6 gennaio dalle 10.30 in piazza Prone.

Sizzano presepe vivente interpretato dai 18enni. Il secondo atto lunedì 6 gennaio.

Sizzano presepe vivente interpretato dai 18enni

Anche quest’anno a Sizzano la notte di Natale è stata allieta dai diciottenni del paese. Piazza Prone e la chiesa parrocchiale hanno ospitato la tradizionale recita, che vivrà il secondo atto la mattina dell’Epifania. Martedì notte i giovani che compiono 18 anni hanno messo in scena i quadri che rappresentavano la nascita del Bambino Gesù e l’adorazione dei pastori. Gli attori sono stati diretti da Angelo Comero, già sizzanese dell’anno e interprete della maschera Carlin, e truccati da Beatrice Goldin.

Si prosegue all’Epifania

Cambio di scene e di attori si avrà invece per l’Epifania: lunedì 6 gennaio alle 10,30 si esibiranno Matilde Crepaldi nel ruolo di Maria, Marco Manara nel ruolo di Giuseppe, Mattia Comero, il piccolo Gesù Bambino di 5 anni. E poi Filippo Lazzarin, che interpreterà il re Erode, Iulia Paraschiva che sarà l’angelo, Andrea Fincato (il re nero), Irene Pisani (il re giallo), Chiara Medina (il re bianco), Luca Boiocchi e Andrea Zambrino  (le guardie di Erode). I quadri che saranno interpretati saranno l’incontro con i Re Magi e con Erode, la profezia di Zaccaria alla capanna, l’adorazione e la consegna dei doni, l’annuncio dell’angelo ai Re Magi di non andare da Erode.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articolo precedente
Articolo precedente