Notizia Oggi Borgosesia > Attualità > Valdilana, il disegno di Jacopo vince il contest per colorare l’oratorio
Attualità Sessera, Trivero, Mosso -

Valdilana, il disegno di Jacopo vince il contest per colorare l’oratorio

Nei prossimi mesi i due disegni vincitori saranno realizzati sui muri del campetto dell’oratorio di Valle Mosso, concludendo così il restyling dei locali.

Valdilana, premiati i vincitori di “ColOratoriAmo”. Il disegno di Jacopo ha raccolto più punti di tutti.

Oratorio Valle Mosso, il disegno di Jacopo vince il contest

Decisi i vincitori del contest creativo “ColOratoriAmo”, organizzato dagli animatori dell’oratorio “P. G. Frassati” di Valle Mosso. Il disegno che ha avuto il punteggio maggiore è quello di Jacopo Cusinato, intitolato “Oltre il muro”.

«Spesso davanti a noi troviamo ostacoli che sembrano muri insormontabili – spiega Jacopo -. Essi però si possono abbattere, con forza di volontà, dedizione, passione, solidarietà e altruismo. Bisogna sempre cercare di seminare il bene per poter mettere nuove radici».

Un contest per colorare l’oratorio

Negli scorsi anni, gli alunni delle locali scuole primaria e media hanno realizzato dei murales all’interno del cortile dell’oratorio, anche grazie al contributo di Rotary Club e Inner Wheel Club di Valle Mosso. Ma sono ancora presenti alcune pareti prive di decorazione che si vorrebbe pitturare.

Per questa ragione gli animatori hanno pensato di coinvolgere la comunità nella ricerca di due disegni da riprodurre. «Siamo rimasti particolarmente colpiti – affermano i giovani organizzatori – dalle rappresentazioni inviateci dagli undici artisti partecipanti. E non solo sotto il profilo artistico, ma anche dal punto di vista del significato».

“ColordiLana” al secondo posto

Si è invece aggiudicato il secondo posto l’opera realizzata dai ragazzi del S.A.I. di Valdilana, intitolata “ColordiLana”. Tale rappresentazione prende ispirazione dai tessuti colorati del continente africano (tessuti Wax) ed esprime i temi dello scambio e del legame interculturale, attraverso l’utilizzo di tecniche e materiali differenti.

Hanno partecipato al concorso anche Laura Marampon, Désirée Zallu, Rebecca Crocco, Leonardo Tumiatti, Alessandro Guano, Maddalena Nicola, Edoardo Scarangella e Sabina Fornasiero.

LEGGI NOTIZIA OGGI DA CASA: IL TUO GIORNALE COMPLETO IN VERSIONE DIGITALE

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *