Notizia Oggi Borgosesia > Attualità > Valsesia arriva il grande giorno: il Giro d’Italia all’alpe di Mera
Attualità Varallo e Alta Valsesia -

Valsesia arriva il grande giorno: il Giro d’Italia all’alpe di Mera

Oggi pomeriggio la corsa rosa porta il nostro territorio alla ribalta internazionale. Orari, viabilità meteo: tutte le indicazioni per gli appassionati.

Valsesia arriva il grande giorno: il Giro d’Italia all’alpe di Mera. Oggi pomeriggio la corsa rosa porta il nostro territorio alla ribalta internazionale. Orari, viabilità meteo: tutte le indicazioni per gli appassionati.

Valsesia arriva il grande giorno: il Giro d’Italia all’alpe di Mera

Gli occhi del mondo saranno tutti puntati sulla Valsesia. E in particolare sull’Alpe di Mera, dove nel pomeriggio di oggi, venerdì 28 maggio, è previsto l’arrivo della 19ª tappa del Giro d’Italia di ciclismo, previsto tra le 17 (se i corridori faranno la tappa ai 39 di media) e le 17.32 (con una media oraria di 35). Non ci sarà di certo una “volatona”, ma il gruppo arriverà sgranato vista la difficoltà degli ultimi 10 chilometri, che saranno con pendenze sempre attorno al 9, 10 per cento, con punte massime del 14. Di certo ci saranno anche tifosi e appassionati, che da giorni si stanno organizzando per arrivare a Mera in bicicletta o a piedi.

Nuvole ma niente pioggia

A favorire l’affluenza del pubblico ci sono anche le previsioni meteo, che per domani all’Alpe di Mera danno nuvole, ma niente pioggia per tutta la giornata, con 13, 14 gradi nella zona del traguardo. Condizioni anche migliori per chi deciderà di vedere transitare i corridori a Varallo, dove è previsto sole con 22 gradi o al Passo della Colma, dove secondo le previsioni, ci sarà al massimo qualche velatura nel cielo e 21 gradi.

Orari di passaggio

Ma a che ora si potranno vedere i corridori? Detto dell’arrivo a Mera tra le 17 e le 17.30, la tabella di marcia prevede il passaggio in cima alla Colma tra le 15.54 e le 16.16. A Varallo invece la corsa passerà da via Battisti, via Ferrari e via Rossi (tra le 16.07 e le 16.30). E nella zona della chiesa di Santa Maria delle Grazie sarà riservata, a partire dalle 13, un’area per i disabili. Per organizzare al meglio la presenza, gli interessati potranno segnalare il loro nominativo inviando una mail all’indirizzo: brustio@comune.varallo.vc.it Tra le 16.25 e le 16.50, infine, è previsto il passaggio al traguardo volante di Scopetta.

Strade chiuse

In occasione dell’arrivo del Giro, la strada che da Scopello porta a Mera sarà chiusa a tutti già dalle 9 di stamattina. La stessa strada e tutte le aree parcheggio (Trogo alto, Trogo 4×4, parcheggi Mera, parcheggi Capricorno e area arrivo seggiovie, area intorno alla Chiesa, zona ex hotel Baita) dovranno essere libere. Si potrà dunque lasciare la macchina solo nelle aree private o nella zona del parcheggio estivo dell’ex golf, sempre e comunque senza arrecare intralcio. La strada da Varallo a Scopello, invece, chiuderà domani dalle 12.30 sino a fine gara, ma in caso di grande afflusso di auto la chiusura potrebbe essere anticipata alle 8 all’altezza di Balmuccia con passaggio consentito ai soli residenti e alle bici. Per chi userà la due ruote per avvicinarsi al traguardo, infine, la Scopello-Mera sarà percorribile fino a domani alle 12, e comunque non oltre il km 7,8 (tornante numero 18), anche per chi arriva dalla strada sterrata della Boscarola.
Foto tratta dal sito ufficiale del Giro d’Italia

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *