Notizia Oggi Borgosesia > Attualità > Valsessera per Davide: 40mila euro di solidarietà
Attualità Sessera, Trivero, Mosso -

Valsessera per Davide: 40mila euro di solidarietà

Il traguardo raggiunto permetterà di donare non solo l'auto che gli era necessaria, ma anche altri supporti utili.

valsessera per davide

Valsessera per Davide: la comunità unita per supportare il suo giovanissimo concittadino.

Valsessera per Davide

Appuntamento per domani sera per chiudere insieme il progetto “Noi per Davide”, voluto dall’Auser, che in questi mesi ha coinvolto enti e associazioni del territorio. L’iniziativa si concluderà con uno spettacolo. Una mobilitazione di massa rivolta al giovane Davide Campisi di Portula, che è affetto da tetraparesi spastica, e alla sua famiglia. E alla fine i risultati si sono visti: la raccolta fondi ha raggiunto quota 40mila euro. Si potrà quindi acquistare un’auto attrezzata per la famiglia, e ne sono avanzati per altre esigenze del ragazzo: un seggiolone e un montascale per la casa.

Un cammino insieme

«Sono davvero felice – commenta il presidente dell’Auser Paolo Chioso –: felice perché la Valsessera, ma anche il territorio, ha dimostrato il suo cuore grande. Davide, ha frequentato la scuola primaria a Portula ma, da quest’anno è studente alla media di Trivero. Ha necessità di cure e quindi la famiglia necessitava di una macchina idonea, visto che quella a disposizione era in cattivo stato. Abbiamo pensato di fare qualcosa per lui ed è stato bello lavorare tutti insieme a questo progetto. Alla serata abbiamo invitato tutte le persone che si sono mobilitate, i Comuni e le associazioni. Vogliamo chiudere in bellezza questo cammino che abbiamo fatto insieme. Alla fine la solidarietà e l’impegno di tanti ci ha permesso di raccogliere quasi 40mila euro. Una somma che non ci aspettavamo e che ci riempie di gioia. La festa sarà un modo per consegnare ufficialmente le chiavi del mezzo alla famiglia, anche se l’automobile è già a disposizione dei genitori, per gli spostamenti del ragazzo». Oltre alla vettura sono stati acquistati, con i fondi raccolti, anche il seggiolone dell’auto e verrà realizzato il montascale nella casa di frazione Solivo, dove Davide abita.

Tre obiettivi

«Non pensavamo – continua Chioso – di raggiungere tutti e tre gli obiettivi. La gente ha nuovamente risposto bene dandoci fiducia e questo ci onora. Ci sono stati tanti appuntamenti in Valsessera e anche in altri paesi, abbiamo organizzato la lotteria, c’è stata una grande collaborazione. Un grazie va a tutti e anche ai giornali locali che ci hanno affiancati e hanno promosso tutte le iniziative che sono state messe in campo da maggio sino ad oggi. Non ci resta quindi che fare festa insieme».

Lo spettacolo

Lo spettacolo di sabato si terrà alle 20.30 nel salone polivalente di Pray. Ci sarà modo di fare i saluti e gli auguri a Davide, di consegnare le chiavi, di spiegare il progetto e di applaudire insieme lo spettacolo che verrà messo in scena. Sul palco infatti saliranno gli attori della compagnia Po-lentoni di Torino con lo spettacolo “Parigi 1482”, liberamente ispirato a “Notre Dame de Paris” di Victor Hugo. L’ingresso alla serata è libero.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articolo precedente
Articolo precedente