Notizia Oggi Borgosesia > Attualità > Valsessera su due ruote: il tour diventa regionale | Le foto
Attualità Sessera, Trivero, Mosso -

Valsessera su due ruote: il tour diventa regionale | Le foto

Oltre duecento i centauri che hanno partecipato all'iniziativa

Valsessera su due ruote

Valsessera su due ruote: un tour alla scoperta del territorio organizzato dal Motoclub Valsessera.

Valsessera su due ruote

Scoprire il territorio e la sua storia a cavallo di una moto. La carovana a due ruote, nella giornata di domenica, ha dato modo di valorizzare e far conoscere diverse località della zona. A organizzare l’evento, inserito nella quarta tappa del Piemonte, è stato il Motoclub Valsessera. «E’ stata la prima volta che siamo stati inseriti nella tappa del Piemonte – spiega il presidente Stefano Piletta – la partecipazione è stata notevole. Al via infatti sono stati 213 motociclisti. Oltre a persone della zona c’erano gruppi di Torino e di altre località piemontesi. Siamo soddisfatti del risultato, è stato anche un modo per far conoscere i nostri paesi. Un ringraziamento va a chi ha collaborato a organizzare l’evento».

Scorri le immagini per vedere tutte le fotografie

Le tappe

In tanti domenica mattina si sono presentati all’appuntamento nella piazza Lora Totino di Pray con le moto d’epoca, Ciao, Vespe, moto da strada, chi da solo, chi con un passeggero in sella, chi in gruppo, tutti accomunati dalla passione per le due ruote e per il desiderio di trascorrere una giornata all’aria aperta. Il tour ha dato modo di fare anche delle visite culturali alla Fabbrica della ruota in Vallefredda e ai musei di Guardabosone. I motociclisti, nel loro giro, hanno toccato le località della Valsessera, e hanno raggiunto l’Oasi Zegna e Bielmonte. Ci sono state alcune tappe lungo il percorso, mentre il pranzo è stato preparato dai volontari della Pro loco di Coggiola. L’ultima fermata è stata dedicata alla scoperta di Noveis.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articolo precedente
Articolo precedente