Notizia Oggi Borgosesia > Attualità > Varallo celebra 60 anni della festa al santuario di Roncaglio
Attualità Varallo e Alta Valsesia -

Varallo celebra 60 anni della festa al santuario di Roncaglio

Il 9 agosto si ripercorrerà la storia del luogo sacro di Locarno in immagini d’epoca.

Varallo celebra 60 anni al santuario di Roncaglio: il vescovo salì a dorso di un mulo per benedirlo nel ’59.

Varallo celebra 60 anni della festa al santuario di Roncaglio

Sessant’anni fa il santuario dell’Ausiliatrice di Roncaglio si preparava al taglio del nastro. Era il 9 agosto 1959 quando l’allora arcivescovo di Novara monsignor Gilla Vincenzo Gremigni raggiungeva l’edificio sacro da poco terminato a dorso di un mulo. Di lì a poco avrebbe benedetto e inaugurato quel miracolo di fede, di devozione, di determinazione pensato e realizzato da don Giuseppe Delsignore, parroco di Locarno dal 1904 al 1968.

Appuntamento il 9 agosto

«Lo stesso giorno, il prossimo 9 agosto, vogliamo ricordare quella indimenticabile giornata che è rimasta nella mente e nel cuore di chi l’ha vissuta e c’è ancora – annunciano da Locarno – e, anche, nel ricordo di quanti quel giorno a Roncaglio c’erano e che questo “sessantesimo” lo vivono nella casa della Festeggiata. Venerdì 9 agosto sarà sicuramente un bel momento da condividere». In quella serata, alle 20.30, don Paolo Milani, direttore dell’Archivio diocesano, celebrerà la messa. Alle 21.15 si farà un tuffo nel passato e nella storia di quel luogo sacro con il professor Silvano Pitto che proietterà e commenterà una serie di fotografie che raccontano le tappe storiche del santuario di Roncaglio. Al termine un rinfresco con tutti i presenti concluderà un momento di amicizia e di ricordi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articolo precedente
Articolo precedente