Notizia Oggi Borgosesia > Attualità > Varallo ricorda Franco Camaschella, alfiere della Giornata della legna
Attualità Varallo e Alta Valsesia -

Varallo ricorda Franco Camaschella, alfiere della Giornata della legna

La malattia lo ha portato via a 69 anni.

Varallo ricorda Franco Camaschella, si è spento lunedì 30 settembre a 69 anni.

Varallo ricorda Franco Camaschella

Quando qualcuno se ne va da questo mondo, oltre al dolore rimangono i ricordi. Franco Camaschella, scomparso lunedì 30 settembre all’età di 69 anni, ne ha lasciati tanti e belli e giovedì 3 ottobre sono stati in molti a Varallo a ricordare quel signore che spesso si incontrava in sella alla sua bicicletta per le vie del centro. La malattia lo ha portato via, ma Camaschella rimarrà sempre nel cuore di generazioni di varallesi, abituati a vederlo in prima fila a portare il “Marcantonio dei salami” o come alfiere della “Giornata della Legna”.

Una vita appassionata e piena di affetti

Molto legato alla moglie Annalisa, Camaschella aveva lavorato per la Sip, l’attuale Telecom, prima di andare in pensione: piazzava i telefoni e faceva manutenzione. Era un volto noto in città. «Aveva fatto parte del gruppo mascherato negli anni Settanta, era stato capo delle guardie con il Marcantonio Daniele Conserva e per oltre trentacinque anni ha aperto il corteo della “Giornata della legna” portando la sagoma del “Marcantonio dei salami”», aggiunge il Comitato carnevale di Varallo, che si unisce al dolore della famiglia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articolo precedente
Articolo precedente