Notizia Oggi Borgosesia > Attualità > Varallo ricorda Giovanni, fondatore della “Toro Auto”
Attualità Varallo e Alta Valsesia -

Varallo ricorda Giovanni, fondatore della “Toro Auto”

Il varallese lascia la moglie Silvana, i figli con le rispettive famiglie, gli adorati nipoti Sofia, Leonardo e Giovanni, le sorelle Anna e Raffaella e numerosi parenti.

Varallo ricorda Giovanni, fondatore della “Toro Auto”

Varallo ricorda Giovanni Toro

Profondo cordoglio nella comunità varallese per la scomparsa dell’imprenditore Giovanni Toro, deceduto nella notte di sabato 21 marzo a 76 anni. Originario di Giffoni Valle Piana (Salerno), era molto conosciuto in valle per la sua attività di carrozziere e poi fondatore della “Toro Auto”.

Toro Auto

A Varallo iniziò la sua carriera nel campo delle auto, inizialmente come dipendente carrozziere. Dopo diversi anni di esperienza decise di rilevare l’attività per cui lavorava e da allora ebbe inizio un lungo cammino che porterà l’azienda a essere una delle più conosciute della zona. Con il passare del tempo e numerosi sacrifici, l’impresa fece un salto di qualità grazie al subentro dei tre figli: Tiziana, Cesare e Carlo.

Funerali privati

LEGGI ANCHE: Roberto Vecchioni a Varallo per acquistare un’auto
Come da disposizioni ministeriali le esequie con benedizione della salma si sono tenute domenica 22 nel pomeriggio al cimitero di Varallo alla presenza dei soli familiari più stretti. Il varallese lascia la moglie Silvana, i figli con le rispettive famiglie, gli adorati nipoti Sofia, Leonardo e Giovanni, le sorelle Anna e Raffaella e numerosi parenti.

Un Commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articolo precedente
Articolo precedente