Seguici su

Borgosesia e dintorni

Cane investito e ucciso a Borgosesia, l’auto nemmeno si ferma

E’ accaduto lungo viale Varallo. «Padrone e conducente verranno individuati».

Pubblicato

il

Foto d'archivio

Cane investito e ucciso a Borgosesia, l’auto nemmeno si ferma. E’ accaduto lungo viale Varallo. «Padrone e conducente verranno individuati».

Cane investito e ucciso a Borgosesia, l’auto nemmeno si ferma

Un cane è stato investito e ucciso nel pomeriggio di ieri, lunedì 5 febbraio, lungo viale Varallo a Borgosesia. E la vettura che ha travolto l’animale non si è fermata e ha proseguito la sua corsa.

Subito sono arrivate numerose segnalazioni al vice sindaco Eleonora Guida, che si occupa anche del benessere degli animali. «Purtroppo il fatto è vero – conferma poi successivamente l’amministratore sui social -. Il piccolo ha attraversato la strada ed è stato investito, spirando poco dopo per le ferite e il forte dolore. Ovviamente risaliremo dal microchip al padrone per capire cosa ci facesse un cagnolino in strada».

Probabilmente l’animale vive in zona ed è sfuggito per un attimo al controllo dei proprietari, purtroppo infilandosi lungo il rettilineo di viale Varallo.

LEGGI ANCHE: Vigili del fuoco sollevano il tram per salvare un cane incastrato tra le ruote

Le telecamere per individuare l’auto

«Ma soprattutto – prosegue il vice sindaco – grazie alle segnalazioni ed alle telecamere risaliremo facilmente a chi lo ha investito ed è scappato. L’impatto e’ stato cosi importante da lasciare addirittura pezzi di auto in strada. Sono dispiaciuta e piuttosto demoralizzata. Non riporterà il cucciolo in vita, ma di certo applicare la legge farà un po di giustizia per tale menefreghismo e freddezza, portando forse l’automobilista ad agire diversamente in futuro».

3 Commenti

3 Comments

  1. Susy

    6 Febbraio 2024 at 13:04

    povero esserino.. riposa in pace♥️ purtroppo un incidente può capitare..fermati e presta soccorso! sempre più delusa, ed uso un eufemismo, dal genere umano

    • Elena

      7 Febbraio 2024 at 19:12

      Gentile Susy, lo scrivo io a caratteri cubitali : SCHIFATA!!!
      Che sia ben chiaro e leggibile a tutti!!!
      L’uomo è la vera bestia!!! Sempre!!!
      E ora una multa esemplare per quell’essere!!!!!
      Vergogna!!!!

      • Susy

        8 Febbraio 2024 at 13:36

        Cara Elena, è proprio così! Io dico sempre che l’essere cosiddetto “umano” merita solo l’estinzione! e ne sono sempre più convinta

Tu cosa ne pensi?

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *