Notizia Oggi Borgosesia > Cronaca > Abbandona il padre in pronto soccorso per andare al mare
Cronaca Fuori zona -

Abbandona il padre in pronto soccorso per andare al mare

E' accaduto nei giorni scorsi a Chivasso: l'uomo, in sedia a rotelle, è rimasto nella sala d'attesa.

abbandona il padre

Abbandona il padre anziano nella sala d’attesa del pronto soccorso di Chivasso e parte per il mare: è accaduto giovedì 27 giugno.

Abbandona il padre in ospedale

Ha lasciato l’anziano padre, costretto in sedia a rotelle, in pronto soccorso, per poi andarsene al mare. È accaduto giovedì 27 giugno, a Chivasso. Lo racconta La Nuova Periferia. Una donna è entrata nel reparto dell’ospedale accompagnando il genitore, di circa 80 anni, sulla sedia a rotelle, e l’ha lasciato nella sala d’attesa. Secondo alcuni testimoni, la donna sarebbe poi uscita con la scusa di dovere spostare l’auto. Dopodiché, nessun testimone l’ha vista.

L’attesa

L’uomo ha atteso pazientemente fino al tardo pomeriggio, prima di muoversi all’interno del reparto con la sua carrozzina. È stato quindi notato da un’infermiera, che si è resa conto che quell’anziano non era passato al triage. L’uomo le ha spiegato di essere in attesa della figlia. A quel punto altri pazienti in attesa sono riusciti a capire cosa fosse successo e hanno spiegato la situazione al personale dell’ospedale.

I contatti

Dopo alcuni accertamenti, il personale ha chiamato la donna sul suo cellulare. Lei ha ammesso di essere già in Liguria per trascorrere qualche giorno al mare. L’anziano, fortunatamente, era in buone condizioni, soltanto accaldato per l’attesa in sedia a rotelle durante la giornata torrida. Dopo essere stato visitato, è stato affidato a un altro parente. Sull’epilogo della vicenda vige per ora il massimo riserbo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articolo precedente
Articolo precedente