Notizia Oggi Borgosesia > Cronaca > Agenti Romagnano presi a pugni e morsi: due al pronto soccorso
Cronaca Novarese -

Agenti Romagnano presi a pugni e morsi: due al pronto soccorso

Una pattuglia della polizia stradale aggredita da un giapponese fermato perché faceva numeri con l'auto.

tenta di travolgere

Agenti Romagnano presi a pugni e morsi da un giapponese: due devono ricorrere alle cure del pronto soccorso.

Agenti Romagnano presi a pugni e morsi

Una pattuglia della polizia stradale di Romagnano ha dovuto difendersi addirittura da pugni e morsi a seguito di un controllo effettuato su un conducente giapponese di 55 anni fermato a Casteletto Ticino. E’ accaduto l’altra settimana. In pratica, i polizionni hanno tentato di sottoporre l’uomo all’alcoltest, ma lui non parlava italiano e appariva molto nervoso. Alla fine l’uomo ha letteralmente aggredito gli agenti con pugni, calci e morsi, tant’è che due operatori hanno dovuto farsi medicare al pronto soccorso di Borgmanero. L’uomo è stato arrestato e processato per direttissima: ha patteggiato una condanna di 4 mesi e 20 giurni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articolo precedente
Articolo precedente