Cronaca Fuori zona -

Altro ragazzo morto nel Lago Maggiore: corpo trovato a 15 metri di profondità

La tragedia lungo la riva varesina: il cadavere recuperato dal gruppo sommozzatori dei vigili del fuoco.

disperso nel lago

Altro ragazzo morto nel Lago Maggiore dopo la tragedia di domenica ad Arona. Il fatto lungo la sponda varesina, il corpo trovato a 15 metri di profondità.

Altro ragazzo morto nel Lago Maggiore

Appena tre giorni dopo la disgrazia che ad Arona è costata la vita a un 15enne, altra tragedia nelle acque del Lago Maggiore. Questa volta è accaduto lungo la riva varesina. Nella mattinata di ieri, mercoledì 5 giugno, un ragazzo si è tuffato nelle acque del lago a Castelveccana in compagnia di alcuni amici e non è più riemerso. Sono immediatamente scattate le operazioni di soccorso, ma alla fine il corpo del giovane è stato ritrovato privo di vita dai sommozzatori dei vigili del fuoco a circa quindici metri di profondità. La salma della persona è stata affidata ai familiari.

Ulteriori particolari e il video su varesesettegiorni.it.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *