Notizia Oggi Borgosesia > Cronaca > Annega nel fiume sotto gli occhi del marito
Cronaca Fuori zona -

Annega nel fiume sotto gli occhi del marito

Una 62enne voleva rinfrescarsi piedi e gambe ma è scivolata: la corrente del Ticino l'ha trascinata per due chilometri. Alle operazioni ha partecipato il 118 di Borgosesia.

Annega nel fiume sotto gli occhi del marito: nuova tragedia nelle acque del Ticino. E’ accaduto nella zona di Cameri.

Annega nel fiume sotto gli occhi del marito e di altri amici

Era entrata in acqua non per fare un bagno, ma solo per rinfrescarsi piedi e gambe. Ma è scivolata dentro e si è ritrovata in un istante in un punto parecchio profondo. Tanto che la corrente ha cominciato a trascinarla via. E non c’è stato più nulla da fare. Uno degli amici con cui era scesa al fiume si è subito tuffato, ma non è riuscita a raggiungerla. Nel gruppo c’era anche il marito. Il suo corpo ormai senza vita è stato trovato con molta fatica un paio di chilometri più a valle, a cinque metri di profondità, vicino alle griglie di presa del Naviglio Langosco. E’ morta così ieri pomeriggio Maria Antonietta Torgano, fisioterapista in pensione di 62 anni. Alle ricerche del corpo ha partecipato anche l’elicottero del 118 di Borgosesia, oltre a quello dei vigili del fuoco. I sanitari non hanno potuto far altro che constatare il decesso della donna, il cui corpo è poi stato portato all’obitorio dell’ospedale Maggiore di Novara.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *