Cronaca Varallo e Alta Valsesia -

Bloccato sulla Falconera a Varallo: escursionista portato in salvo

L'uomo non riusciva più né a salire, né a scendere. E' arrivato il Soccorso alpino.

Bloccato sulla Falconera a Varallo: escursionista portato in salvo. L’uomo non riusciva più né a salire, né a scendere. E’ arrivato il Soccorso alpino.

Bloccato sulla Falconera a Varallo: escursionista portato in salvo

Nella serata di ieri, mercoledì 3 agosto, i tecnici del Soccorso alpino e speleologico piemontese sono intervenuti sulla ferrata della Falconera, nel comune di Varallo Sesia. Gli operatori si sono mosso per un escursionista bloccato sul percorso attrezzato.

La chiamata è stata lanciata intorno alle 18, ed è stato lo stesso alpinista a chiedere aiuto perché non riusciva più né a salire, né a scendere.

L’intervento dei soccorritori

Prima di tutto, la centrale operativa ha verificato che l’uomo si trovasse in posizione sicura, cioè vincolato alla parete di roccia, e non appeso all’imbragatura che avrebbe potuto provocare la sindrome da sospensione. A quel punto, sul posto è stata inviata una squadra a terra che lo ha recuperato e riaccompagnato a valle illeso.

Per lui solo un bello spavento, ma nessun danno fisico.

Una situazione analoga a quella accaduta nel mese di maggio, quando due alpinisti, forse presi da panico, si bloccarono a metà della via ferrata e dovettero contattare i soccorsi per trarsi dalla situazione. In quella occasione si alzò anche un elicottero.

Un Commento

  • Angelo ha detto:

    Ci vorrebbe un certificato di abilitazione per fare queste cose come succede per chi corre in macchina in moto perché sono sport o attività abbastanza pericolosi qui tutti vanno a fare queste pratiche pensando di andare a fare una camminata

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.