Notizia Oggi Borgosesia > Cronaca > Borgosesia due borseggiatrici denunciate dai carabinieri
Cronaca Borgosesia e dintorni -

Borgosesia due borseggiatrici denunciate dai carabinieri

I fotogrammi estratti dai sistemi di videosorveglianza di “Conad” e “Ipercoop” hanno consentito di identificare le responsabili. Sono biellesi. I fatti a fine aprile

Borgosesia due borseggiatrici biellesi denunciate per furto in concorso tra loro. Hanno precedenti e a fine aprile avevano colpito in due supermercati cittadini

Borgosesia due borseggiatrici denunciate

I carabinieri della stazione di Borgosesia hanno denunciato T. C., 50enne, e C. B., 37enne, entrambe residenti a Biella e con precedenti penali per reati contro il patrimonio, perché ritenute responsabili, in concorso tra loro, di furto. Era la fine di aprile quando due donne residenti a Borgosesia avevano presentato ai carabinieri due denunce di furto di portafogli, avvenuti lo stesso giorno all’interno di due supermercati cittadini. Gli episodi si erano svolti esattamente nello stesso modo: le vittime erano state avvicinate da una donna sconosciuta che aveva loro richiesto informazioni su prodotti esposti sui banchi di vendita, su quanto fossero convenienti e di buona qualità, imbastendo un breve e cordiale dialogo solo apparentemente innocente. Infatti, durante le “chiacchiere”, la complice approfittava della distrazione della vittima sottraendole il portafoglio custodito nella borsa appoggiata sul carrello. L’analisi dei fotogrammi estratti dalle registrazioni dei sistemi di videosorveglianza dei supermercati “Conad” e “Ipercoop”, e gli accertamenti successivi effettuati dai carabinieri, hanno consentito di identificare le due responsabili dei furti e di deferirle all’autorità giudiziaria vercellese per concorso in furto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *