Notizia Oggi Borgosesia > Cronaca > Cantina trasformata in serra per marijuana
Cronaca Fuori zona -

Cantina trasformata in serra per marijuana

Scoperta a Torino: il locale disponeva di un complesso sistema di riscaldamento e illuminazione, allacciato abusivamente alla rete elettrica.

coltivava marijuana

Cantina trasformata in una vera e propria serra, in cui crescevano 300 piante di cannabis: scoperta dalla Guardia di Finanza a Torino.

Cantina trasformata per la coltivazione

Una serra in piena regola, con tutti i “comfort” per le piante di marijuana: è stata scoperta dalla Guardia di Finanza nel seminterrato di un palazzo a Torino. L’accesso al locale era nascosto da un mobile e al suo interno crescevano 300 arbusti di cannabis.

L’attrezzatura

La serra disponeva di un sistema di illuminazione e riscaldamento allacciato abusivamente alla rete elettrica urbana. Erano presenti lampade ad alta potenza, plafoniere riflettenti, termosifoni elettrici, ventilatori, strumenti per misurare il ph e attrezzi per l’irrigazione.

L’arresto

La Guardia di Finanza e la squadra mobile della Polizia hanno arrestato due persone: un torinese e un sardo. A mettere le fiamme gialle in allerta è stato il forte odore di marijuana e alcuni movimenti sospetti. All’arrivo delle forze dell’ordine, i due stavano annaffiando le piante.

Una coltivazione casalinga è emersa alcune settimane fa a Masserano.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articolo precedente
Articolo precedente