Notizia Oggi Borgosesia > Cronaca > Capriolo ferito recuperato in città
Cronaca Fuori zona -

Capriolo ferito recuperato in città

L'animale è stato recuperato vicino alla cremagliera che conduce alla basilica di Superga, a Torino.

Capriolo ferito

Capriolo ferito trovato a Torino: era vicino alla cremagliera per Superga.

Capriolo ferito

La cremagliera che dalla zona torinese di Sassi conduce alla basilica di Superga rappresenta spesso una tappa quasi obbligata per chi vuole scoprire Torino. Ma questa volta il percorso noto ha riservato una sorpresa: in un piccolo affossamento a lato c’era un capriolo, che rimaneva immobile.

LEGGI ANCHE: Due caprioli salvati dai Vigili del Fuoco

L’esemplare

Si tratta di un maschio di circa tre anni, gravemente ferito. Si suppone che l’animale abbia tentato di scavalcare la recinzione che delimita la linea tramviaria. Soccorso dagli specialisti del Centro Animali Non Convenzionali, il capriolo presenta una ferita sul dorso, una frattura del bacino e una della mandibola.

Sotto i ferri

L’animale sarà sottoposto a un intervento chirurgico, dopodiché lo attendono la degenza e la riabilitazione. Si tratta del centesimo intervento dall’inizio dell’anno per il personale del Canc: inserito nel Dipartimento di Scienze Veterinarie, opera in convenzione con la Città Metropolitana di Torino con il servizio “Salviamoli insieme on the road”.

Immagine di repertorio

Tag:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *