Notizia Oggi Borgosesia > Cronaca > Conclude la festa di compleanno violentando la vicina di casa
Cronaca Fuori zona -

Conclude la festa di compleanno violentando la vicina di casa

Giovane romeno arrestato a Novara: aveva picchiato e stuprato una donna dopo essersi ubriacato al party.

Conclude la festa di compleanno stuprando la vicina: arrestato a Novara un giovane romeno che si era nascosto in casa dopo il fatto.

Conclude la festa di compleanno con uno stupro

Ubriaco dopo aver partecipato a una festa di compleanno, un giovane si è fatto aprire con una scusa la porta dalla vicina di casa e l’ha violentata. E’ accaduto a Novara qualche giorno fa, anche se la polizia ha reso noto il fatto solo ieri. Da quanto risulta dalla denuncia della donna, il giovane di nazionalità romena avrebbe violentato più volte la donna, picchiandola e minacciandola di morte se avesse parlato. Lei è riuscita a farlo allontanare solo dopo averlo colpito con un elettrodomestico e avergli spruzzato spray insetticida in faccia. Il giovane si era poi rintanato nel suo alloggio, ma la polizia, raccolta la denuncia della donna, lo ha individuato e arrestato.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articolo precedente
Articolo precedente