Notizia Oggi Borgosesia > Cronaca > Daspo urbano per un venditore ambulante
Cronaca Fuori zona -

Daspo urbano per un venditore ambulante

Il primo caso a Novara: l'uomo era sprovvisto della licenza necessaria

romagnano dodici cani

Daspo urbano per un venditore ambulante senza licenza: è il primo caso a Novara.

Daspo urbano per un ambulante

A Novara è stato inflitto il primo “daspo urbano”. Nella mattinata di oggi la pattuglia del Nucleo degrado urbano del Comando di Polizia locale ha sorpreso nei pressi dell’ingresso dell’ospedale un ambulante. L’uomo, un cittadino extracomunitario con regolare permesso di soggiorno, era intento a vendere ai passanti oggetti tessili (tappetini, strofinacci, cinture) ma senza l’apposita licenza.

Sequestro e daspo

Per lui sono scattati la sanzione e il sequestro della merce. Per la la prima volta a Novara è stato previsto anche il provvedimento di daspo urbano, che comporta una sanzione amministrativa e l’ordine di allontanamento dall’area in questione. Il provvedimento rientra nel nuovo regolamento di Polizia
Urbana, in attuazione della normativa recentemente modificata dal decreto Sicurezza Salvini.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articolo precedente
Articolo precedente