Notizia Oggi Borgosesia > Cronaca > Emo Piccioni, la verità non c’è ancora
Cronaca Novarese -

Emo Piccioni, la verità non c’è ancora

Sabato la moglie di Emo Piccioni si recherà a Prato Sesia, dove spari il marito, per lanciare un nuovo appello.

Sono passati dieci anni dalla scomparsa di Emo Piccioni e sabato la moglie si recherà in piazza a Prato Sesia per posare la foto del marito e lanciare l’ennesimo appello. Era la sera di Halloween del 2005 quando il testimone di Geova venne attirato a Prato Sesia in piazza per un incontro, doveva ritirare i documenti di un “confratello”. Da allora però dell’uomo non si hanno più notizie. La sua Fiat Punto venne trovata chiusa a chiave e ben parcheggiata. Tanti misteri attorno a Emo Piccioni: l’investigatore ingaggiato dalla famiglia è sparito e in un cascinale tra Fara e Briona vennero trovati graffiti satanisti con il nome di Piccioni.

Articolo precedente
Articolo precedente