Notizia Oggi Borgosesia > Cronaca > Famiglia intossicata da monossido a Cellio con Breia
Cronaca Borgosesia e dintorni -

Famiglia intossicata da monossido a Cellio con Breia

La prima ad avvertire il malessere è stata un'anziana, che si è recata in pronto soccorso.

famiglia intossicata

Famiglia intossicata: un’anziana si è presentata in pronto soccorso con i sintomi dell’inalazione di monossido di carbonio.

Famiglia intossicata a Cellio

Fortunatamente, si è resa conto di non sentirsi bene e si è presentata al pronto soccorso di Borgosesia. Dopo i vari esami i medici hanno scoperto che l’anziana aveva respirato monossido di carbonio e l’hanno sottoposta a ossigenoterapia. Per fortuna i livelli nel corpo erano bassi, la sua situazione clinica non era compromessa. Nel frattempo sono stati avvertiti anche gli altri familiari residenti nella casa di Cavaglia a Cellio con Breia. Altre tre persone lunedì si sono presentate in ospedale a Borgosesia per sottoporsi all’esame e tutte sono risultate positive e sottoposte alla cura tramite ossigenoterapia.

L’impianto

Probabilmente il monossido di carbonio era fuoriuscito dall’impianto di produzione di calore a Gpl presente nell’abitazione. E’ stato richiesto l’intervento dei vigili del fuoco della stazione di Varallo: nel pomeriggio di lunedì hanno effettuato un sopralluogo proprio per cercare di avere conferme sul mal funzionamento dell’impianto. Intanto il Comune di Cellio con Breia ha emesso una ordinanza in cui vieta l’utilizzo dell’impianto e impone la messa a norma. Per fortuna tutto si è risolto nel migliore dei modi. L’ordinanza emessa dal Comune è stata adottata per garantire l’incolumità pubblica e privata, imponendo anche la verifica dell’impianto da parte di una ditta specializzata con eventuale messa a norma dello stesso, qualora nel corso della verifica vengano riscontrate difformità.

In Ossola, una donna ha perso la vita  a causa del monossido di carbonio.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articolo precedente
Articolo precedente