Notizia Oggi Borgosesia > Cronaca > Gattinara rubata fototrappola: in fumo progetto sulla fauna
Cronaca Gattinara e Vercellese -

Gattinara rubata fototrappola: in fumo progetto sulla fauna

L'apparecchiatura era utilizzata per il monitoraggio degli animali.

gattinara rubata

Gattinara rubata una fototrappola: ingente danno per un importante progetto di monitoraggio della fauna.

Gattinara rubata fototrappola

Furto sulle colline di Gattinara. A finire nelle tasche dei ladri è stata dell’apparecchiatura fotografica destinata al monitoraggio della fauna, compromettendo così un progetto di rilevanza europea. Vittima del furto, avvenuto nei giorni scorsi, è la guida naturalistica gattinarese Fabio Savini che si sfoga sul gruppo Facebook “Se sei di Gattinara”. «Niente più foto di volpi, tassi, cinghiali e faine», scrive il naturalista, che, mediante le immagini riprese dalla fototrappola (così si chiama l’apparecchiatura) stava partecipando ad una ricerca internazionale.

Danno per il progetto

«La fototrappola di mia proprietà – scrive Savini – piazzata tra Gattinara e Lozzolo è sparita. Oltre al danno economico (poco importa), è rilevante quello che arrecherà ad un progetto europeo di monitoraggio della fauna, a cui stavo partecipando fornendo materiale video e foto. Tra l’altro ero riuscito con fatica a fare entrare Gattinara in questa ricerca come stazione di rilevamento. D’altronde me lo aspettavo, siamo in Italia e, come sempre, a Gattinara ci distinguiamo».

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articolo precedente
Articolo precedente