Seguici su

Cronaca

Incidente in autostrada, ragazza di 22 anni morta dopo 5 giorni di agonia

La giovane era stata sbalzata fuori dall’auto dopo l’impatto con un’altra vettura.

Pubblicato

il

valle mosso

Incidente in autostrada, ragazza di 22 anni morta dopo 5 giorni di agonia. La giovane era stata sbalzata fuori dall’auto dopo l’impatto con un’altra vettura.

Incidente in autostrada, ragazza di 22 anni morta dopo 5 giorni di agonia

E’ morta all’ospedale Niguarda di Milano una giovane donna di 22 anni che il 27 ottobre era stata coinvolta in un incidente sull’autostrada A8, su territorio di Lainate, all’altezza della barriera di Milano. Si tratta di una ragazza residente a Vanzago, nel Milanese: si chiamava Sara Basilico.

La giovane si trovava in automobile con un’altra donna di 38 anni. Viaggiavano sulla carreggiata Nord, in direzione Varese. Poco prima delle 16, si è verificato lo scontro con un’altra vettura guidata da una donna 39enne. Il mezzo su cui era presente Basilico si è ribaltato. La giovane è stata sbalzata fuori dal veicolo.
LEGGI ANCHE: Muore in moto a 34 anni dopo un incidente in autostrada

L’arrivo dei soccorsi

Sul posto sono giunte due ambulanze e l’automedica. La persona che viaggiava sola è uscita praticamente illesa dallo scontro. Quella alla guida del mezzo ribaltato è invece stata portata in ospedale a Legnano in codice giallo per un trauma cranico e per lesioni ad un braccio. Le condizioni della 22enne hanno invece subito mostrato la gravità della situazione.

Era stata trasportata in codice rosso al Niguarda. Nella giornata di ieri, venerdì 31 ottobre, a cinque giorni dall’incidente, la triste notizia del decesso.
Foto d’archivio

Su Prima Milano Ovest leggi “Incidente autostrada, morta ragazza di 22 anni”

 

Clicca per commentare

Tu cosa ne pensi?

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *