Notizia Oggi Borgosesia > Cronaca > Infarto sulle piste: scialpinista 70enne salvato dai carabinieri
Cronaca Fuori zona -

Infarto sulle piste: scialpinista 70enne salvato dai carabinieri

Ieri un uomo si è accasciato a 2300 metri di quota: e il maltempo non ha permesso l'invio di un elicottero.

Infarto sulle piste del Sestriere: uno scialpinista di 70 sviene raggiunto in motoslitta e salvato dai carabinieri.

Infarto sulle piste: scialpinista si accascia a 2300 metri di quota

Stava risalendo una delle piste del Sestriere, a stagione chiusa, quando è stato colto da una crisi cardiaca. Ieri, giovedì 25 aprile, è scattato l’allarme a 2300 metri di quota per un 70enne che stava praticando scialpinismo. Visto il maltempo, non è stato possibile utilizzare l’elicottero, pe cui è stato necessario organizzare una non facile operazione di soccorso che ha portato a percorrere l’ultimo tratto con una motoslitta dei carabinieri. La motoslitta ha quindi raggiunto e riportato a valle l’uomo, che è stato ricoverato in ospedale. Un caso analogo era accaduto un paio di mesi fa a Champoluc.

Foto d’archivio

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articolo precedente
Articolo precedente