Notizia Oggi Borgosesia > Cronaca > Investì la figlia: condannato a dieci anni
Cronaca Fuori zona -

Investì la figlia: condannato a dieci anni

L'uomo era accusato di tentato omicidio e maltrattamenti.

investì la figlia

Investì la figlia ventenne a Livorno Ferraris: padre condannato a dieci anni.

Investì la figlia

Dieci anni di carcere: è stata pronunciata questa mattina dal tribunale di Vercelli la sentenza per l’uomo che, il 15 marzo, investì la figlia ventenne a Livorno Ferraris. Secondo le accuse l’uomo, di origine marocchina, avrebbe avuto intenzione di punirla per uno stile di vita da lui giudicato troppo emancipato. Era stato chiamato a rispondere di tentato omicidio e maltrattamenti.

La difesa

Nelle precedenti udienze, l’uomo si è difeso dicendo di non avere avuto intenzione di investire la figlia, ma solo di fermarla per chiedere dove stesse andando. Ha inoltre negato di averla voluta privare della sua indipendenza. Gli avvocati hanno annunciato il ricorso in appello.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articolo precedente
Articolo precedente