Cronaca, Sport Borgosesia e dintorni -

L’addio della Valsesia a Mario Frova, atleta morto a soli 55 anni

Celebrato martedì a Valduggia il funerale dell’atleta e consigliere del Gruppo sportivo, morto a causa di un tumore.

Gli amici del Gsa Valsesia hanno accompagnato Mario Frova (mancato a 55 anni) nel suo ultimo viaggio.

L’addio della Valsesia a Mario Frova

La mattina di martedì 16 novembre nella chiesa di Valduggia in tanti hanno voluto dare l’ultimo saluto a Mario Frova, mancato all’età di 55 anni.

Presenti anche tutti gli atleti storici (e amici) del Gsa Valsesia, in divisa, che hanno portato la bara in spalla all’interno della chiesa. Nonostante la lontananza dalle gare per la malattia il legame era vivo più che mai. E oltre che atleta, Frova era anche consigliere della società podistica bianco-verde.

Foto di Sandro Mori.

Il messaggio del Gsa

«Carissimo Mario, ti abbiamo seguito in questa nuova “sfida” che purtroppo non è riuscita. Sei stato un maratoneta, e come tale hai lottato, ci hai creduto, la speranza non ti ha mai lasciato. “Ci vorrà del tempo, ma ce la farò” dicevi… e tutti avremmo voluto fosse così. Ci mancheranno la tua allegria, le risate negli allenamenti, la tua disponibilità alla causa del gruppo. Ora con il tuo e nostro amico Mattia potrete correre senza confini. Sarai sempre uno di noi. Ciao Mario».

Questo il messaggio di cordoglio della società. Quando c’era da correre e aiutare a organizzare gare podistiche, Frova era sempre pronto a dare il suo contributo.

La Varallo-Res l’ha visto più volte protagonista accanto al consiglio del Gsa nell’organizzare l’appuntamento sempre nei dettagli.

La scoperta del male

Quando Frova aveva scoperto il tumore non si era perso d’animo. E anche la sua famiglia nell’epigrafe ha voluto sottolineare la sua caparbietà.

«La sua grande gioia di vivere – si legge ancora nell’annuncio funebre – e la ferma volontà di guarire non sono stati sufficienti a vivere la sua battaglia».

Con infinita tristezza annunciano il lutto la mamma Silvana, la sorella Mara con Pier Paolo, gli adorati nipoti Francesco, Rebecca e Benedetta.

LEGGI NOTIZIA OGGI DA CASA: IL TUO GIORNALE COMPLETO IN VERSIONE DIGITALE

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.