Notizia Oggi Borgosesia > Cronaca > Ladri scatenati: colpi in serie a Valmaggia in una sola notte
Cronaca Varallo e Alta Valsesia -

Ladri scatenati: colpi in serie a Valmaggia in una sola notte

I malviventi sono riusciti a introdursi in due esercizi pubblici

Ladri scatenati qualche notte fa a Valmaggia. La frazione di Varallo è stata presa di mira da uno o più malviventi che si sono introdotti in case ed esercizi pubblici, arraffando tutto ciò che potevano. Nessuno, durante il raid notturno, si è accorto di nulla: le amare sorprese sono state scoperte tutte al mattino. Stando a una prima ricostruzione di quanto successo, i ladri sarebbero riusciti a introdursi in due esercizi pubblici, con i titolari che l’indomani si sono recati dai carabinieri per sporgere denuncia. Al momento ovviamente contro ignoti, con la speranza che le indagini dei carabinieri possano portare a dare un nome e un volto al responsabile dei furti. In entrambi i casi il ladro è stato abile nel non farsi scoprire e i proprietari dei due locali si sono accorti del danno subito quando si sono recati al lavoro per iniziare una nuova giornata.

Non è andata meglio a un residente che di mattina è uscito di casa e si è avviato verso la propria auto per raggiungere il posto di lavoro: la macchina non era dove avrebbe dovuto essere, qualcuno nottetempo se ne era impossessato. Il veicolo potrebbe essere stato usato per la fuga dei ladri, oppure è stato trafugato per poi essere immesso sul mercato nero delle auto rubate. Anche in questo caso al proprietario della macchina non è rimasto altro da fare che chiamare i carabinieri e presentare denuncia per il furto subìto. Di certo il ladro, uno o più che fossero, non ha avuto problemi di rifornimento: il malvivente ha infatti rubato dalla pertinenza di un’abitazione anche alcune taniche di carburante.

Insomma, il bottino è stato più che buono per una sola notte di lavoro. Adesso la speranza è che qualcuno possa avere visto persone o movimenti inusuali o che le telecamere di sorveglianza delle abitazioni della frazione varallese possano aver ripreso qualcosa di utile alle indagini. Intanto il consiglio è sempre lo stesso: tenere gli occhi bene aperti e segnalare alle forze dell’ordine la presenza di soggetti o auto sospette.

 

Articolo precedente
Articolo precedente