Notizia Oggi Borgosesia > Cronaca > Madre e figlie intossicate da un braciere domestico
Cronaca Novarese -

Madre e figlie intossicate da un braciere domestico

Dopo il ricovero a Novara è stato necessario rivolgersi al centro "I cedri" di Fara.

Madre e figlie marocchine sono rimaste intossicate da un braciere domestico.

Madre e figlie intossicate

Durante la notte tra domenica 8 e lunedì 9 dicembre è stato effettuato un  intervento in regime di emergenza al centro di cura Habilita di Fara “I Cedri” in camera iperbarica. Una mamma con le due figlie di quattro e sei anni di origine marocchina rimaste vittime di intossicazione a seguito dell’accensione di un braciere domestico a scopo di riscaldamento. Una delle figlie ha manifestato un episodio sincopale, mentre la madre e l’altra figlia hanno manifestato malessere con cefalea e nausea.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articolo precedente
Articolo precedente