Seguici su

Cronaca

Madre uccide figlio violento: ora il paese sta dalla sua parte

Pubblicato

il

Madre uccide figlio violento: ora il paese sta dalla sua parte. Solidarietà per Vittoria Gualdi: vedova da pochi giorni, aveva accoltellato Elvis Motetta. Anche il parroco invita alla comprensione.

Madre uccide figlio violento: ora il paese sta dalla sua parte

Dopo aver ucciso il figlio con più coltellate, ora Vittoria Gualdi, 67 anni, è in carcere a Vercelli. La tragedia si è consumata giovedì notte nelle loro casa di Pallanzeno, in Ossola. Elvis Motetta, 48 anni, era conosciuto da tutti come un uomo molto problematico, con episodi di tossicodipendenza, a tratti violento nei confronti dei due anziani genitori. E proprio questa situazione ha indotto il paese a schierarsi di fatto dalla parte della donna.

Era vedova da poco

Anche perché Vittoria Gualdi era poco rimasta sola a dover gestire Elvis. Fino a un paio di settimane fa aveva ancora il marito, stroncato da una crisi cardiaca. E forse alla fine lei non ce l’ha fatta più, e al culmine dell’ennesimo diverbio ha impugnato il coltello. Anche il parroco del paese invita alla comprensione.

LEGGI NOTIZIA OGGI DA CASA: IL TUO GIORNALE COMPLETO IN VERSIONE DIGITALE

Clicca per commentare

Tu cosa ne pensi?

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *