Notizia Oggi Borgosesia > Cronaca > Malore in quota: animatrice salvata dal Soccorso Alpino
Cronaca Fuori zona -

Malore in quota: animatrice salvata dal Soccorso Alpino

E' accaduto sopra Ceresole Reale. L'elisoccorso ha incontrato delle difficoltà a recarsi sul posto a causa del maltempo.

escursionisti bloccati

Malore in quota: l’animatrice di un campeggio estivo parrocchiale è stata recuperata all’alpe Pisson, nella zona di Ceresole Reale.

Malore in quota

Si trovava vicino all’alpe Pisson, sopra Ceresole Reale, a quota 2.150 metri, quando si è sentita male. Il Soccorso Alpino si è mobilitato per salvare l’animatrice di un campeggio estivo parrocchiale. L’elicottero del 118 ha dovuto effettuare vari tentativi prima di potere raggiungere la donna, a causa del maltempo.

A terra

Gli operatori del Soccorso Alpino a terra, intanto, hanno guidato fino a valle il gruppo a cui apparteneva la donna, composto da circa 90 minorenni con alcuni accompagnatori adulti, che non sarebbero stati in grado di affrontare autonomamente il percorso di ritorno.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articolo precedente
Articolo precedente