Notizia Oggi Borgosesia > Cronaca > Marijuana in casa arrestata una coppia
Cronaca Fuori zona -

Marijuana in casa arrestata una coppia

I Carabinieri erano intervenuti inizialmente per una lite

coltivava marijuana

Marijuana in casa arrestati due giovani nel Biellese.

Marijuana in casa coltivata nel bagno

Un giovane di 31 anni e la convivente, classe 1991, entrambi incensurati, sono stati arrestati per coltivazione di sostanze stupefacenti in concorso. I Carabinieri hanno rinvenuto nella loro abitazione, a Netro, cinque piante di cannabis all’interno di due serre, costruite in un bagno. I militari hanno trovato anche circa cento grammi di foglie già tritate e accessori per la coltivazione.

L’intervento per una lite

I Carabinieri erano intervenuti in prima battuta per una lite tra il 31enne e i genitori. Una volta sul posto, però, sono stati insospettiti dall’odore tipico della marijuana e hanno proceduto alla perquisizione dell’alloggio, scoprendo le piante. Due sono state trovate gettate a terra, forse nel tentativo di liberarsene.

Le armi

Perquisendo l’abitazione, i militari hanno trovato anche diverse armi di proprietà del 31enne. Si tratta di quattro spade con lame di lunghezza variabile tra gli 80 e i 100 centimetri, due pugnali con lama lunga circa 30 centimetri e due katane di circa un metro. Non essendo stati denunciati, gli oggetti sono stati sequestrati. Il giovane dovrà quindi rispondere anche di detenzione illecita di armi bianche.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articolo precedente
Articolo precedente