Notizia Oggi Borgosesia > Cronaca > Massacrato di botte davanti casa: è in pericolo di vita
Cronaca Fuori zona -

Massacrato di botte davanti casa: è in pericolo di vita

La vittima è un 54enne di Pinerolo. Sarebbero stati in tre a colpirlo con calci e pugni.

Massacrato di botte davanti casa: è ricoverato in ospedale in prognosi riservata e in pericolo di vita il 54enne di Pinerolo che ieri sera davanti al suo alloggio ha subito un aggressione.

Massacrato di botte davanti casa

Dopo una citofonata, la vittima è uscita di casa e immediatamente è stata assalita da due o tre soggetti. Dopo il violento pestaggio, gli aggressori sono scappati. L’uomo è stato ricoverato presso l’ospedale di Pinerolo e poi trasferito ad Asti, dove si trova al momento nel reparto di rianimazione. È in prognosi riservata con un trauma facciale. Nelle prossime ore verrà sottoposto a un intervento chirurgico di riduzione delle fratture. Sono in corso le indagini dei Carabinieri di Pinerolo. L’ipotesi di reato è di tentato omicidio. La causa dell’aggressione sarebbe riconducibile a questioni di soldi, probabilmente un debito in sospeso.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articolo precedente
Articolo precedente