Notizia Oggi Borgosesia > Cronaca > Masserano amianto abbandonato: sequestrata l’area
Cronaca Sessera, Trivero, Mosso -

Masserano amianto abbandonato: sequestrata l’area

Sono state rinvenute circa 180 tonnellate di lastre in fibrocemento.

masserano amianto

Masserano amianto abbandonato in lastre e trecce: la guardia di finanza ha sequestrato un’area dismessa.

Masserano amianto abbandonato

Al suo interno c’erano diverse tonnellate di rifiuti speciali contenenti amianto. La guardia di finanza di Biella ha sequestrato un’area privata, di proprietà di una società biellese, a Masserano. La zona, che supera i 90mila metri quadrati e si mostra in stato di abbandono, comprende anche due fabbricati.

I rifiuti

Al loro interno i militari hanno scoperto circa 300 tonnellate di scarti di lavorazione edile di tipo laterizio e circa 180 tonnellate di lastre in fibrocemento, contenenti amianto, frammentate e integre. Sono stati inoltre trovati dei fusti di metallo danneggiati: il materiale oleoso contenuto all’interno era quindi finito al suolo.

La treccia

È stato rinvenuto anche un forno industriale per la produzione di laterizi. Al suo interno c’era un rotolo di treccia in amianto, considerato uno dei rifiuti speciali più pericolosi. Sul posto è intervenuto del personale specializzato Arpa per il prelievo di campioni.

Immagine di repertorio

Tag:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *