Cronaca Fuori zona -

Morto a 26 anni mentre va al lavoro in moto: l’addio a Matteo

Urtato da un'auto mentre viaggiava in Vespa, è poi stato travolto da un'altra vettura.

Morto a 26 anni mentre va al lavoro in moto: l’addio a Matteo. Urtato da un’auto mentre viaggiava in Vespa, è poi stato travolto da un’altra vettura.

Morto a 26 anni mentre va al lavoro in moto: l’addio a Matteo

Si celebra nel pomeriggio di oggi, giovedì 22 settembre, il funerale di Matteo Bianco, morto in moto ad appena 26 anni. Le esequie si terranno nella chiesa parrocchiale di San Bernardo a Ivrea.

La scorsa settimana il giovane era rimasto vittima di un tragico incidente avvenuto mentre si recava al lavoro, poco prima delle 8 del mattino. Matteo stava percorrendo via Torino con la sua Vespa quando è stato urtato da una Lancia Y. Sbalzato dalla moto, è finito a terra. Ed è stato investito da un’altra vettura che in quel momento transitava lungo il tratto. E’ morto pressoché sul colpo.
LEGGI ANCHE: Schianto tra furgone e scooter: muore motociclista 38enne

L’intervento dei sanitari

Sul posto si sono portati gli operatori sanitari del 118 e le forze dell’ordine, ma per il 26enne non c’è stato nulla da fare. Eseguiti i rilievi e ricostruita la dinamica dell’episodio, la magistratura ha deciso di aprire un’indagine per omicidio stradale a carico della donna che era alla guida della Lancia Y.

Appassionato del carnevale

Matteo Bianco era molto conosciuto in zona, anche per la sua passione per il famoso carnevale di Ivrea.Abitava a Pavone Canavese con la famiglia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.