Notizia Oggi Borgosesia > Cronaca > Motociclista investito: nei guai donna di Gattinara
Cronaca Sessera, Trivero, Mosso -

Motociclista investito: nei guai donna di Gattinara

L'incidente a ottobre: un centauro 70enne, di Trivero, perse la vita

motociclista investito

Motociclista investito a ottobre: nell’incidente il centauro triverese Gian Carlo Preti perse la vita.

Motociclista investito a Masserano

Sono due le persone coinvolte nell’incidente che costò la vita a un motociclista a Masserano. E’ stata archiviata l’accusa di omicidio stradale per una delle due persone coinvolte nell’incidente in cui perse la vita il motociclista triverese Gian Carlo Preti, 70 anni. Un 23enne di Masserano, era infatti stato indagato per omicidio colposo insieme a una donna di 52 anni di Gattinara; ma per il primo l’accusa ora è stata archiviata. Come è risultato dalle perizie effettuate dal tecnico nominato dal tribunale, l’ingegner Leonardo Rossi, il giovane, difeso dall’avvocato Ernesto Schinello, non ha potuto evitare il motociclista, che era stato sbalzato dalla corsia opposta dall’altra autovettura. La sua auto, una Seat Ibiza, infatti distava meno di 14 metri dal luogo dove è caduto il centauro. Vista la velocità media a cui viaggiava, entro i limiti di legge, il 23enne non ha avuto tempo di intervenire. Il giovane tra l’altro era regolarmente al centro della sua corsia di marcia.

L’altra auto

Resta invece l’accusa di omicidio stradale la 52enne di Gattinara, la donna alla guida della Porsche Cayenne che ha tamponato la motocicletta Bmw Gs di Preti. L’uomo era stato urtato mentre svoltava per entrare in un’area di servizio lungo la provinciale a Masserano. La velocità dell’auto guidata dalle donna era moderata, tuttavia il colpo è stato sufficiente per gettare la moto nella corsia opposta. Le indagini, coordinate dal pm Maria Serena Iozzo, stanno cercando di stabilire, anche attraverso le immagini delle videocamere del distributore, se qualcosa possa averle impedito di vedere la moto ferma in mezzo alla strada.

La dinamica

Erano le 11 di sabato 13 ottobre quando Preti a bordo della sua Bmw Gs si trovava a Masserano sulla strada provinciale. Stava per girare verso la stazione di servizio per fare benzina quando è stato tamponato dalla Porsche, quindi la moto è caduta nella corsia opposta finendo addosso a una Seat Ibiza che non ha fatto in tempo a schivare l’ostacolo trovatosi all’improvviso davanti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articolo precedente
Articolo precedente