Notizia Oggi Borgosesia > Cronaca > Muore dopo un volo di 300 metri: Romina vittima di un incidente in montagna
Cronaca Fuori zona -

Muore dopo un volo di 300 metri: Romina vittima di un incidente in montagna

Ricostruita la tragedia di ieri: la donna era quasi in vetta al Frisson quando è scivolata sulla neve ghiacciata.

Muore dopo un volo di 300 metri: Romina vittima di un incidente in montagna. Ricostruita la tragedia di ieri: la donna era quasi in vetta al Frisson quando è scivolata sulla neve ghiacciata.

Muore dopo un volo di 300 metri: Romina vittima di un incidente in montagna

Dopo essere salita con la pelle di foca agli sci, stava per raggiungere la cima del monte Frisson, 2647 metri. Ma in quell’ultimo tratto, una cresta di neve ghiacciata da percorrere con i ramponi e la picozza, qualcosa è andato storto. Romina Giuliano, 45 anni, ha perso la presa ed è precipitata per circa 300 metri sotto gli occhi di tre amici che erano con lei. Questa la dinamica della tragedia che ieri ha provocato un’altra vittima della montagna.

L’allarme degli amici

A dare l’allarme sono stati gli amici, sotto choc. Sul posto è arrivato un elicottero del 118, ma non si è potuto far altro che constatare il decesso della donna e a portare in salvo gli amici. Romina Giuliano viveva a Busca, nel Cuneese, e lavorava in un negozio che vende tendaggi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articolo precedente
Articolo precedente