Notizia Oggi Borgosesia > Cronaca > Operazione oro rosso tra Piemonte e Valle d’Aosta
Cronaca Fuori zona -

Operazione oro rosso tra Piemonte e Valle d’Aosta

Ben 91 persone controllate, 1 indagato, 23 le ditte ispezionate dislocate sul territorio.

girano un video

Operazione Oro Rosso tra Piemonte e Valle d’Aosta.

Operazione oro rosso

Ben 91 persone controllate, 1 indagato, 23 le ditte ispezionate dislocate sul territorio, 8 servizi di controllo lungo linea, 38 operatori del Compartimento Polizia Ferroviaria del Piemonte e della Valle d’Aosta impiegati. Questo il bilancio dell’operazione denominata “Oro Rosso”, una giornata dedicata al contrasto dei furti di rame, nonché delle violazioni alle norme ambientali sullo smaltimento di rifiuti particolari, tra cui i metalli.

 

LEGGI ANCHE: Tentano di rubare l’oro rosso da una cabina dell’Enel

La Squadra Informativa compartimentale ha effettuato i controlli amministrativi presso alcune ditte dislocate nella provincia di Torino, tra queste una è risultata non in regola con le vigenti normative sulle gestione della documentazione ambientale, pertanto al proprietario sono state elevate 5 sanzioni amministrative per un valore complessivo di 10.333,35 euro.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *