Seguici su

Cronaca

Pellet contraffatto venduto online: sequestrate 25 tonnellate

Pubblicato

il

Pellet contraffatto venduto online: nei guai quattro imprenditori. La Guardia di Finanza ha sequestrato 25 tonnellate di pellet proveniente dalla Polonia.

Pellet contraffatto venduto online: sequestrate 25 tonnellate

Come riportano i colleghi de La provincia di Biella, una banda di imprenditori truffatori è finita nei guai per aver commerciato pellet contraffatto. Nei giorni scorsi la guardia di finanza di Torino ha sequestrato 25 tonnellate di materiale con la falsa indicazione di “qualità austriaca”. Ovviamente anche il prezzo richiesto era “austriaco”: sovrastimato di molto.

I truffatori pubblicizzavano e commercializzavano il pellet utilizzando la piattaforma “marketplace” di facebook, dove lo spacciavano come prodotto di primissima qualità. In realtà proveniva dalla Polonia ed era già confezionato.

Avviate le indagini

Gli accertamenti dei finanzieri hanno consentito di scoprire che il prodotto fosse in realtà falsificato. La fiamme gialle hanno quindi avviato le indagini, coordinate dalle Procure di Biella e Ivrea, che hanno portato a sequestri e denunce.

LEGGI ANCHE: Pene incastrato in un peso da bilanciere: va in ospedale, liberato dai pompieri

In particolare, la Guardia di finanza ha individuato quattro soggetti, di cui due imprenditori operanti nella provincia di Torino e Biella.

LEGGI NOTIZIA OGGI DA CASA: IL TUO GIORNALE COMPLETO IN VERSIONE DIGITALE

Clicca per commentare

Tu cosa ne pensi?

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *