Seguici su

Cronaca

Pensionata sventa la truffa dello specchietto

Pubblicato

il

Un’anziana non si è fatta raggirare da due giovani e ha chiesto aiuto. Sventata la truffa dello specchietto.

Pensionata sventa la truffa dello specchietto

Giovane denunciato dai carabinieri per tentata truffa ai danni di una anziana. Qualche giorno fa un’anziana di Balocco, nel transitare in via Roma a bordo della propria utilitaria, ha notato a bordo strada un veicolo che ha ripreso la corsa (immettendosi sulla strada) proprio quando la conducente lo ha superato.

Si sente un colpo

Poco dopo l’anziana ha percepito un colpo allo specchietto laterale destro e quindi ha accostato immediatamente. La signora credeva infatti di aver causato un sinistro con l’altro veicolo.

Dal mezzo sono scesi due giovani e si sono avvicinati al veicolo della donna cercando di aprirle lo sportello, invano, lamentando platealmente il danneggiamento della loro auto. L’anziana, impaurita, non ha ceduto alla richiesta di scendere dal mezzo, abbassando il finestrino e chiedendo aiuto ad alcuni passanti che si avvicinavano per vedere cosa fosse successo.

Subito in fuga

I due malfattori, notando la presenza di altre persone, hanno preferito fuggire, risalendo sulla loro auto e dileguandosi velocemente.

I carabinieri di Buronzo, grazie alle testimonianze raccolte e ad alcune immagini di telecamere sono però riusciti a identificare il veicolo e uno dei suoi occupanti. La vittima, successivamente, lo anche riconosciuto. Si tratta di un giovane poco più che ventenne di origine siciliana.

LEGGI NOTIZIA OGGI DA CASA: IL TUO GIORNALE COMPLETO IN VERSIONE DIGITALE

Clicca per commentare

Tu cosa ne pensi?

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *