Notizia Oggi Borgosesia > Cronaca > Picchiano i vecchi proprietari di un’attività commerciale: arrestati
Cronaca Borgosesia e dintorni -

Picchiano i vecchi proprietari di un’attività commerciale: arrestati

Si tratta di tre vercellesi, finiti dietro alle sbarre ieri mattina

Prima rilevano un’attività commerciale nel Biellese, poi picchiano i vecchi proprietari per farsi restituire quanto dato loro. E pare abbiano pure puntato una pistola. A finire dietro le sbarre per questa brutta storia, ricostruita nei minimi dettagli dalla squadra mobile della Questura di Biella, sono tre vercellesi: un 42enne con precedenti e dei suoi due figli, l’uno di 24 e l’altro di 18 anni. I tre sono accusati di estorsione aggravata e ieri mattina finiti in galera. Nella perquisizione che hanno subito è stata trovata anche la pistola, peraltro detenuta illegalmente. Nei prossimi giorni padre e figli saranno ascoltati dal giudice per l’interrogatorio di garanzia.

Articolo precedente
Articolo precedente