Notizia Oggi Borgosesia > Cronaca > Polizia stronca rave party nei boschi di Ghislarengo
Cronaca Gattinara e Vercellese -

Polizia stronca rave party nei boschi di Ghislarengo

L'altra notte gli agenti hanno bloccato sul nascere un festino illegale che poteva attirare centinaia di giovani e ragazzi.

Polizia stronca rave party nei boschi tra Ghislarengo e Arborio. Assieme ai carabinieri, gli agenti hanno subito fatto spegnere la musica e identificato una trentina di organizzatori.

Polizia stronca rave party: erano in arrivo centinaia di giovani

Avevano già montato gli impianti e fatto partire la musica, quando si sono ritrovati circondati da poliziotti e carabinieri che li avevano rintracciati nei boschi della Baraggia. Le forze dell’ordine hanno così stroncato sul nascere un rave party illegale che era stato organizzato l’altra notte tra Ghislarengo e Arborio, in un’area raggiungibile solo dopo un lungo percorso a piedi. La segnalazione era arrivata ai carabinieri di Arborio, che insieme ai poliziotti avevano messo a punto un’operazione di vasta portata. Ad aiutare gli agenti nella ricerca del luogo c’era soprattutto la musica, che risuonava già alta. Alla fine sono stati identificati una trentina di organizzatori, per lo più residenti in provincia di Pavia. Un anno fa un analogo rave illegale era stato tentato nella zona di Caresana.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articolo precedente
Articolo precedente