Notizia Oggi Borgosesia > Cronaca > Ragazzine aggredite dai bulli: uno di loro è stato identificato
Cronaca Novarese -

Ragazzine aggredite dai bulli: uno di loro è stato identificato

La Questura invita tutte le famiglie i cui figli hanno subito episodi analoghi a denunciare.

ragazzine aggredite

Ragazzine aggredite dai bulli a Novara: la Questura ha individuato uno dei giovanissimi responsabili.

Ragazzine aggredite

È stato identificato dalla Questura uno dei giovanissimi responsabili dell’aggressione ai danni di due ragazzine, avvenuta venerdì a Novara. Lo riporta Prima Novara. Nei suoi confronti sono scattati i primi provvedimenti. Già in passato, il ragazzino era stato protagonista di episodi in base a cui era stato consigliato l’allontanamento temporaneo dalla famiglia. La polizia sta vagliando le posizioni di altri giovani di età compresa tra i 13 e i 14 anni.

L’importanza della denuncia

Altri episodi analoghi, circa cinque o sei, sono stati segnalati alla polizia. La Questura invita tutte le famiglie i cui figli hanno subito aggressioni analoghe a denunciare. L’istituzione ha lavorato di concerto con i servizi sociali del comune sulla situazione.

I fatti

L’episodio risale al tardo pomeriggio di venerdì, quando due ragazzine di tredici anni stavano rincasando da una passeggiata. In centro, sono state accerchiate da un gruppo di coetanei che dopo avere puntato loro in viso i flash dei cellulari fingendo di volerle intervistare, le hanno importunate.

Immagine di repertorio

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articolo precedente
Articolo precedente