Cronaca Fuori zona -

Ragazzino distrugge la Madonna e pubblica il video su Instagram

Ha tolto la statua dal pilone votivo e l’ha frantumata calpestandola.

Ragazzino distrugge la Madonna e pubblica il video su Instagram. Ha tolto la statua dal pilone votivo e l’ha frantumata calpestandola.

Ragazzino distrugge la Madonna e pubblica il video su Instagram

Brutto gesto di un ragazzino nel Vercellese, a Crescentino. Un piccolo vandalo che l’altra domenica decide di recarsi in un pilone votivo nella strada all’ingresso della frazione San Genuario e di distruggere la Madonnina che li vi era conservata.

La stacca dalla base e la butta terra. Poi inizia a schiacciarla con il piede, riducendola in mille pezzi. Lo riporta Prima Chivasso.

Pubblicato online il video

Di tutto questo ci sono le prove. Già, perché questo ragazzino ha pensato bene anche di filmare il suo piede mentre calpesta la piccola statua, simbolo religioso molto importante per l’intera comunità religiosa. Un video che non si è limitato a tenere sul suo smartphone, ma addirittura l’ha pubblicato sul suo profilo Instagram.
LEGGI ANCHE: Presepe distrutto dai vandali: è il terzo anno consecutivo

Ed è così che coloro che sono passati di lì e hanno notato da prima i pezzi della statua a terra e poi il pilone votivo vuoto, sono potuti risalire all’accaduto e a comprendere che si era trattato non di un incidente bensì di un gesto volontario di un ragazzino.

Il fatto è stato denunciato ai carabinieri della stazione locale.

5 Commenti

  • Goffredo ha detto:

    Date un premio a questo ragazzino, che ha la mente libera dall’oppressione cattobigotta.

    • Maria Teresa ha detto:

      Se vedessi qualcuno calpestare e distruggere la foto di tua madre, gli daresti un premio? Non credo che abbia fatto piacere al Figlio vedere la statuina di Sua Madre calpestata…e non so se quando, volente o nolente, Lo incontrerai, Egli avrà dimenticato questo tuo desiderio di premiare questo sacrilego

      • pinocchio e lucifero ha detto:

        cara maria, non devi distorcere pensieri con la realtà della vita, la religione, qualunque religione ha creato solo guerre fin dal tempo dei romani, e la preghiera che ti fai alla sera non ti da lo stipendio e nemmeno da mangiare, la religione ti opprime sempre alla povertà, perchè cosi deve essere sotto i loro comandi mentali, se ti vai a cercare nella loro storia i malafatti ti fan venire la pelle d’oca, x non parlare hai nostri tempi che ti dimostrano nelle cronache giornalistiche dei pedofili, e nessuno li tocca !! pensa quanta coscienza sporca si portano dietro e a te ti racconta la favola di pinocchio, e difatti voi donne di maggioranza avete la malattia della religione, cercate i miracoli hai vostri problemi, e si vedono tutti pecore.
        svegliati che la religione, è solo manipolazione dei pensieri

      • Baltus ha detto:

        Quella era una (brutta) statuetta non una foto. Una statuetta collegata ad un culto costruito su menzogne e violenza, che adora un cadavere inchiodato ad un pezzo di legno. Quanta poesia 😀

    • Roberto x ha detto:

      Tanto vale premiare anche i Talebani e i membri del Daesh (o ISIS) che fanno le stesse cose in grande stile…🙄

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.