Notizia Oggi Borgosesia > Cronaca > Resti trovati nel bosco: sono di un uomo scomparso vent’anni fa
Cronaca Fuori zona -

Resti trovati nel bosco: sono di un uomo scomparso vent’anni fa

Il 28enne Mohamed Sow sparì nella primavera 2001 da Invorio. La salma è stata ritrovata nei boschi di Oleggio.

spara alla moglie

Resti trovati nel bosco tra Oleggio e Gattico: appartengono a Mohamed Sow, 28enne scomparso nel 2001.

Resti trovati nel bosco, l’identificazione

Appartengono a Mohamed Sow, operaio di origine senegalese scomparso vent’anni fa, i resti ritrovati ad aprile nei boschi tra Oleggio e Gattico. A confermarlo le analisi dei laboratori di antropologia e odontologia forense dell’università di Milano.

Le indagini

Per la sua scomparsa furono indagate due persone, ma il processo si chiuse con la loro assoluzione in via definitiva. Oggi, dunque, il caso non sarà riaperto: come ricorda la Procura di Verbania, l’imputato assolto o prosciolto con sentenza irrevocabile non può “essere sottoposto a procedimento penale per il medesimo fatto, neppure diversamente qualificato o circostanziato”. 

Immagine di repertorio

Tag:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *