Seguici su

Cronaca

Riempiono di botte un 35enne: ora è in fin di vita

Pubblicato

il

Riempiono di botte un 35enne: ora è in fin di vita. Uomo vittima di un pestaggio: sono partite le indagini delle forze dell’ordine.

Riempiono di botte un 35enne: ora è in fin di vita

Si è presentato al pronto soccorso dell’ospedale di Casale sostenendo di essere stato malmenato. Adesso l’uomo, 35 anni, è ricoverato in condizioni disperate a causa di una serie di lesioni ed emorragie interne. Un episodio i cui contorni sono ancora da chiarire.

A dare l’allarme per il giovane sono stati alcuni passanti, che lo avevano visto sotto choc alla stazione, e ne avevano accolto l’appello ad avvertire un’ambulanza, affinché potesse essere portato al più presto al pronto soccorso dell’ospedale cittadino.

Sono stati gli stessi sanitari del pronto soccorso a contattare i carabinieri per segnalare l’arrivo dell’uomo, con ogni probabilità vittima di un vero e proprio pestaggio, e pure violento.
LEGGI ANCHE: Investono ciclista 16enne, poi scendono dall’auto e lo massacrano di botte

Indagini in corso

Sul fatto sono subito partite le indagini dei carabinieri, mentre intanto l’uomo ha perso conoscenza e si trova quindi tra la vita e la morte nel reparto di terapia intensiva. Non ha ferite evidenti, ma seri traumi interni: quindi tutto fa pensare che abbia preso calci e pugni. Ma al momento è presto per fare ipotesi.
Foto d’archivio

Clicca per commentare

Tu cosa ne pensi?

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *